Logo Iniziativa sulle cure infermieristiche

Argomenti

Situazione iniziale

La situazione attuale è inaccettabile perché i curanti non hanno il tempo per cure di qualità, sicure e umane. I professionisti sono cronicamente sovraccarichi di lavoro, esausti e frustrati. Molti professionisti ben formati lasciano la professione dopo pochi anni. Abbiamo bisogno di un numero sufficiente di curanti ben formati che forniscano buone cure nell'ambito delle loro competenze - in tutte le istituzioni sanitarie. Questo è l'unico modo per liberare più tempo da dedicare ai pazienti.

Un Sì all'iniziativa argina il problema della carenza di infermiere e infermieri e assicura la qualità delle cure. L'iniziativa sulle cure infermieristiche esige:

1. Formare più curanti - lanciare un'offensiva di formazione

La Confederazione e i cantoni devono investire nella formazione in modo da formare più personale infermieristico in Svizzera e ridurre la nostra dipendenza dall’estero. Con salari di formazione più alti, l’attrattiva della formazione infermieristica aumenta e il numero di persone che intraprendono la professione aumenta.

2. Prevenire gli abbandoni della carriera professionale - migliorare le condizioni di lavoro

Le condizioni di lavoro devono migliorare. Sono necessari orari di lavoro affidabili, strutture adatte alla famiglia e opportunità di carriera. La retribuzione deve essere commisurata alle alte richieste e al carico di lavoro.

Le infermiere e gli infermieri devono essere in grado di fatturare le prestazioni infermieristiche specifiche eseguite sotto la loro responsabilità. Per molte prestazioni infermieristiche, la firma del medico è inutile e costituisce un onere amministrativo.

3. Assicurare la qualità delle cure – garantire una retribuzione adeguata delle prestazioni infermieristiche

Il peso eccessivo causato dalla mancanza dei curanti qualificati disponibili deve essere ridotto. Per garantire la qualità delle cure e la sicurezza dei pazienti, ci deve essere sufficiente personale infermieristico in tutti i reparti. Studi scientifici dimostrano che c’è una correlazione diretta tra la sicurezza dei pazienti e il livello di formazione del personale infermieristico. Un numero sufficiente di personale infermieristico riduce il rischio di complicazioni e di morte, e di sofferenze inutili per i pazienti. E conviene anche dal punto di vista finanziario: si possono risparmiare costi inutili che ammontano a miliardi di franchi a causa di degenze ospedaliere evitabili, troppo lunghe o ripetute.

Una remunerazione adeguata delle prestazioni infermieristiche è un prerequisito perché le istituzioni assumano – un numero sufficiente di curanti ben formati, migliorino le condizioni di lavoro e paghino salari adeguati.

Scaricare qui i nostri argomenti (PDF)

---
1 Rapporto del Consiglio federale del 9 dicembre 2016 «Rapporto sull’evoluzione demografica in Svizzera: sfere d’intervento a livello federale», Link
2 Ufficio federale di statistica (2015), Scenari di sviluppo della popolazione 2015-2045, pagina 6 f (tedesco)., Link (in tedesco)

3 Schweizer Jobradar - 3. Quartal 2021

4 Personnel de santé en Suisse – Rapport national 2021, Link (in francese)

5 Obsan Rapport 01/2021, Personnel de santé en Suisse: sorties de la profession et effectif, Link (in francese)
6 Flux de professionnels des soins étrangers, Link Obsan (in francese)